roadmap gennaio

rFactor 2 – Roadmap Gennaio 2018

Pubblicata la Roadmap di Gennaio 2018, Studio 397 sta davvero ridando vita ad un prodotto che sembrava ormai morto.

 

Si parte prima di tutto con un trailer completamente rinnovato, che mostra esattamente di cosa è capace rFactor 2:

 

Performance

Durante gli scorsi mesi il team Studio 397 ha ricevuto numerosi feedback da parte della community, questo ha permesso un buon miglioramento a livello di performance grafiche. Un miglioramento parziale però, dato che il lavoro non è concentrato esclusivamente sulla versione in DX11 ma anche alla vecchia in DX9, che smetterà di essere supportata a partire dalla prossima build permettendo al team di spremere tutte le proprie energie su un singolo prodotto.

 

Contenuti

Dopo il GT3 Power Pack e il Formula E Energize Pack sono in arrivo tanti altri contenuti tra auto e circuiti in questo 2018, tra cui l’appena annunciata Portland International Raceway che verrà rilasciata nei prossimi mesi. Il circuito, situato a 1,97 miglia dai resti della città di Vanport, ha una storia gloriosa, ha infatti ospitato numerose gare di cartello tra Champ Car e Indycar.

Ovviamente a grande richiesta continua il lavoro per il completamento di Zandvoort.

roadmap gennaio

 

HUD

Il nuovo HUD è attualmente alla fase finale di testing e sarà aggiunto nella prossima build. Per ora nulla di estremamente avanzato, si tratta semplicemente di incorporare in stile moderno tutte le piccole features sviluppate recentemente, come la Delta Bar e la visualizzazione del carburante consumato giro per giro. Le cose più importanti saranno sempre visibili a schermo, mentre tutte le altre saranno contenute nel menu multifunzione MDF.

Un’immagine del nuovo HUD, Work in Progress.

rfactor 2 hud

 

KartSim

Notizia veramente interessante questa, sopratutto per i numerosi kartisti sparsi per tutto il globo: fra un paio di settimane KartSim rilascerà una prima versione dei propri contenuti, e saranno utilizzabili in rFactor 2! Si tratta perlopiù di contenuti a pagamento, ma gli sviluppatori ci informano di essere al lavoro anche su un circuito indoor gratuito. KartSim conterrà 30 circuiti con licenza ufficiale più altri tre realizzati tramite la tecnica di laser-scan: Paul Fletcher International Circuit, Buckmore Park International Circuit e Glan Y Gors Championship Circuit.

Sarà disponibile anche una versione più avanzata, KartSim Pro, indirizzata ai professionisti del settore. Conterrà numerosi contenuti aggiuntivi, più l’accesso al British eSports Karting Championship.

rfactor 2 kartsim

 

Laser Scan

Notizia estremamente importante e gradita, è in arrivo il primo circuito realizzato con la tecnica del laser scan. Per ora non ci viene svelato nient’altro, lasciandoci sulle spine. Incrociamo le dita e speriamo che sia il nostro circuito preferito (chi ha detto Nordschleife??!!).

 

Di la tua! Topic Roadmap Gennaio.