RaceSimulatorItaly chiude l’attività

A malincuore, comunichiamo che l’attività di RaceSimulatorItaly cessa qui, sia quella presente che quella futura. Ci dispiace, ma non abbiamo altra soluzione, ne un singolo motivo per andare avanti.

La decisione deriva dalla situazione attuale, non più sostenibile, sia dentro che fuori dalla pista. Oramai il lunedì è diventato un giorno di polemiche e delusioni, invece di un giorno in cui si può staccare la spina dalla vita e divertirsi in compagnia, come era un tempo.

È da qualche mese ormai che si nota una mancanza di divertimento per tutti quanti, sia noi che voi, le gare sono sempre più caotiche e problematiche, la qualità delle gare diminuisce, il numero dei DNF aumenta sempre di più, così come aumenta il numero di chi non conosce e segue i regolamenti, alimentando polemiche inutili e fastidiose. Il risultato è che nessuno passa sotto la bandiera a scacchi con un sorriso, e quando non c’è il divertimento non ha senso andare avanti, alla fine per quanto costoso e high-tech sia il nostro hardware, siamo sempre davanti a un monitor a far finta di essere piloti, perché questa è la nostra passione e questo ci fa divertire.

Dietro tutto quello che vedete, sito web, organizzazione, live streaming etc, c’è un lavoro enorme e faticoso, senza paga, dove lo scopo è solo ed esclusivamente quello di dare a voi del divertimento, facendo del nostro meglio sia per differenziarci dalla concorrenza sia per darvi quel qualcosa in più che da altre parti non si ha, ma abbiamo fallito in questo compito, ci dispiace, abbiamo fatto del nostro meglio.

Prima dell’inizio dell’attuale stagione le stesse problematiche si erano già affermate, come alcuni di voi sapranno la nostra esistenza era già in dubbio, ma ci siamo fatti forza e abbiamo deciso di andare avanti con l’idea di risolvere i problemi, purtroppo le prime gare dei due campionati attuali hanno solo peggiorato la situazione, facendoci arrivare a questa dolorosa ma necessaria soluzione, bisogna saper riconoscere quando è il momento di cessare un qualcosa che non funziona più, ed il momento è arrivato.

 

Comunico quindi che i campionati Formula RSI e GT3 World Series cessano qui, così come cessa definitivamente l’attività nel creare/organizzare eventi.

Gli utenti registrati e paganti del campionato GT3 ovviamente riceveranno un rimborso, avendo già pagato tre mesi di server il rimborso sarà di 6 euro. Ci vorrà qualche giorno ma entro la settimana prossima tutti gli utenti registrati riceveranno suddetto rimborso.

 

Ringraziamo tutti quelli che ci hanno sostenuto nel corso degli anni, sia in modo verbale che in modo economico, senza di voi ovviamente non sarebbe esistito nulla, ci siamo divertiti e ci siamo fatti degli amici, dei nemici, abbiamo passato belle serate in compagnia, e non è detto che tutto questo deve finire, il nostro canale discord rimarrà attivo (potrebbe cambiare nome), saremo sempre li a disposizione di tutti quanti per qualsiasi cosa, supporto, quattro chiacchiere, davvero qualsiasi cosa.

L’attività del Team RSI invece rimane invariata.

Che siate dispiaciuti, tristi, indifferenti o felici da questa decisione, buon SimRacing a tutti voi, ci si vede in pista da altre parti.

 

Alessio, Daniele, Edoardo