Porsche Cup USA – Briefing – IT

< back

Round 7 – Road Atlanta

Partenza
Partenza lanciata in fila singola. Non ci sarà il giro di formazione tipico di rF2, ma dopo essersi schierati in griglia, occorre aspettare il verde dei semafori che scatterà dopo il countdown visibile in chat (a fine countdown scatta la sequenza dei semafori, non direttamente il semaforo verde). Al verde, partire con il limitatore dei pit inserito e procedere in fila indiana mantenendo la propria posizione.
Non sorpassare, non affiancarsi, ma mantenersi in fila indiana ad una distanza di sicurezza dall’auto davanti (davanti sia fisicamente che di posizione). In caso di sorpasso, rallentare e lasciar passare il pilota sorpassato, altrimenti si riceverà una penalità.
Non togliere il limitatore per nessun motivo. In caso di problemi, togliersi dalla traiettoria ed accodarsi al gruppo, in questo caso si può togliere il limitatore per raggiungere appunto, l’ultima auto del gruppo. Riattivare il limitatore una volta raggiunto.

Arrivati al punto designato come da immagine, si toglie il limitatore e si può partire. Non un metro prima ne 10 dopo, ma appena la propria auto tocca con qualsiasi parte la linea.
Ovvio che conviene partire 1 metro dopo per essere sicuri piuttosto che rischiare una partenza al millimetro e prendere una penalità per false start.

Linea di partenza – ultima linea tratteggiata prima di curva 6.

Questa è lo stesso identico tipo di partenza in uso in altri portali blasonati, l’unica differenza è che il punto designato non è la start/finish line ma un punto in particolare nel primo settore, questo per velocizzare la procedura.

Limiti pista – generali

Ruote non oltre i cordoli sia all’interno che all’esterno della curva. Nel caso in cui le ruote oltrepassano i limiti (cordoli) in uscita, ma non c’è un chiaro vantaggio, non verrà considerato taglio. Al contrario, è assolutamente vietato oltrepassare il cordolo all’interno della curva.

Limiti pista – curva 5

È concesso utilizzare tutto il cordolo in uscita di curva 5, compresa la zona in asfalto che lo segue.

Note generali

La pista è tortuosa e difficile, quindi, come solito, occorre prestare la massima attenzione per evitare di rovinare la gara altrui.

Si ricorda l’introduzione di una nuova regola per il settore di formazione https://www.racesimulatoritaly.it/forum/viewtopic.php?f=83&p=4297#p4297

Rispettare le bandiere blu e le bandiere gialle, in ogni caso. Bandiera gialla vuol dire rallentare per evitare il potenziale pericolo e non sorpassare. I sorpassi in regime di bandiera gialla verranno severamente puniti.

Si ricorda che non è obbligatorio scontare una penalità in 3 giri, ma si ha tutta la gara per farlo. Nel caso in cui si prenda una penalità dubbia o errata, ad esempio uno stop&go durante un testacoda, si può evitare di scontare la penalità, 35 secondi verranno aggiunti automaticamente da rf2 a fine gara, si potrà poi reportare il fatto alla direzione (tramite il modulo incident report) che analizzerà e deciderà se togliere la penalità o meno.